Pizzelle fritte con pomodoro e basilico

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizzelle fritte con pomodoro e basilico

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Scopri come preparare delle deliziose pizzelle fritte, croccanti e gustose, con mozzarella di bufala e basilico. Scorri la semplicissima ricetta step by step di Donna Moderna e gustale come vuole la tradizione culinaria campana.

    Fai la pasta. Versa 500 g di farina sulla spianatoia, forma un incavo al centro e versa 25 g di lievito di birra sciolto in 2,5 dl di acqua tiepida. Unisci 1 cucchiaino di zucchero e lavora il composto. Aggiungi 1 cucchiaino di sale e continua a impastare con molta energia, fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Ungi la pasta con olio d'oliva extravergine, mettila in una ciotola e incidi la sommità con un taglio a croce. Lascia lievitare la pasta per 2 ore.

    Cuoci i pomodori. Schiaccia e spella 1 spicchio d'aglio e rosolalo per 2-3 minuti con 3 cucchiai di olio d'oliva extravergine. Aggiungi 500 g di pomodori privati dei semi e tagliati a pezzetti e un pizzico di zucchero. Cuoci a fuoco basso per 15 minuti. Elimina l'aglio, regola di sale e pepe e spegni. Sgonfia la pasta lievitata, dividila in porzioni di circa 60 g ciascuna e stendile con le mani, in modo da ottenere delle pizzelle rotonde di 5 mm di spessore e 8-10 cm di diametro.

    Friggi le pizzelle. Taglia 250 g di mozzarella di bufala a dadini e lasciala sgocciolare su carta da cucina per 15 minuti. Scalda abbondante olio di semi di arachidi (tradizionalmente si usava lo strutto) e friggi un pizzella per volta 30 secondi per parte. Con il mestolo forato o con il ragno tienila sempre immersa nell'olio bollente. Sgocciola le pizzette fritte su abbondante carta assorbente e condiscile con un cucchiaio di salsa di pomodoro, qualche dadino di mozzarella e un poco di basilico spezzattato con le mani.

    Servi e gusta. Spolverizza le pizzelle fritte con pomodoro e basilico con pecorino, grana o parmigiano reggiano grattugiato al momento e porta subito in tavola.

    Riproduzione riservata