Idee in cucina

Pizzelle e frittini di acciughe

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pizzelle e frittini di acciughe


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Preparate l'impasto per le pizzelle. Sbriciolate 17 g di lievito di birra fresco in una tazzina di acqua tiepida. Setacciate 300 g di farina sulla spianatoia, aggiungete un pizzico di sale, incorporate il lievito e impastate fino a ottenere un composto morbido ed elastico, aggiungendo se necessario un po' di acqua. Mettete la pasta in una ciotola, coprite con un canovaccio e fate lievitare per 2 ore in luogo tiepido.

    2) Lavorate di nuovo l'impasto e formate tante palline. Mettetele su un canovaccio infarinato, copritele con un altro e fatele lievitare finché raddoppiano il volume. Schiacciate ogni pallina con le dita, formando tanti dischetti concavi al centro. Tagliate 120 g di mozzarella fiordilatte a pezzetti e fateli sgocciolare. Tritate 80 g di prosciutto cotto e mescolatelo con 40 g di scaglie di parmigiano, la mozzarella e un po' di pepe.

    3) Preparate l'impasto per i frittini. Sbriciolate gli 8 g di lievito rimasti in una ciotola con poca acqua tiepida, incorporate 200 g di farina con un pizzico di sale e, mescolando, aggiungete a poco a poco 2 dl di acqua tiepida fino a ottenere un impasto morbido. Lavoratelo con la frusta finché inizia a gonfiarsi e fatelo lievitare per 2 ore in luogo caldo, coperto con un canovaccio.

    4) Sminuzzate 70 g di filetti di acciuga e mescolatele all'impasto morbido. Prelevatene una noce e fatela scivolare nell'olio profondo e ben caldo. Cuocete pochi frittini di acciughe per volta, sgocciolateli sulla carta assorbente, salateli e teneteli al caldo. Friggete 2 o 3 pizzelle per volta, 2 minuti per parte, sgocciolatele sulla carta assorbente e distribuite al centro il composto al prosciutto. Servite subito pizzelle e frittini di acciughe come antipasto o secondo da condividere.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata