• Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizza con le vongole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di pasta di pane
    300 g di polpa di pomodoro
    500 g di vongole
    una grossa cipolla
    un ciuffo di prezzemolo
    origano
    farina
    olio
    sale
    pepe

    Spazzolate le vongole sotto l'acqua corrente per eliminare tutti I residui di sabbia, poi mettetele in una larga padella e tenetele su fuoco bassissimo a recipiente coperto fino a quando le valve si saranno aperte. Sgocciolatele bene, staccate i molluschi dalle valve (lasciate qualche vongola intera) e raccoglieteli in una ciotola. Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una casseruola con un cucchiaio di olio. Aggiungete la polpa di pomodoro e, su fuoco vivo, fate addensare il sugo per 10 minuti. Spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo lavato e tritato, salate e pepate. Stendete la pasta, prima lavorata per qualche minuto con un
    pizzico di farina, in una sfoglia dello spessore di qualche millimetro e sistematela in una teglia di 30 cm ben unta di olio. Se preferite, dividetela in 4 parti e ricavatene altrettanti dischi con cui fodererete 4 teglie rotonde di 20 cm, unte di olio. Distribuite sulla superficie della pasta il sugo, spolverizzate con I' origano e irrorate con poco olio. Cuocete la pizza in forno caldo a 250° per 20 minuti. Dopodiché unite le vongole e rimettete in forno per 4-5 minuti.
    Riproduzione riservata