Idee in cucina

Pizza bianca con crudo e rucola

4/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 55 minuti
  • Persone 2
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pizza bianca con crudo e rucola


    invia tramite email stampa la lista

    Malgrado il suo nome, la pizza bianca con crudo e rucola è priva di qualsivoglia latticino! Prova a preparala a casa seguendo la ricetta step by step di Donna Moderna: la farcitura a crudo (super genuina) ti sorprenderà con la sua esplosione di sapori.

    • 1

      Lessa la patata. Cuoci la patata, partendo da acqua fredda per 40 minuti dal bollore. Sbucciala ancora calda, riducila in purè con lo schiacciapatate e falla raffreddare. Crea un incavo nella pasta per pizza lievitata e disponici la patata schiacciata. Lavora con le mani, in modo da ottenere un impasto liscio. Se l'impasto fosse troppo morbido, unisci 1-2 cucchiai di farina.

    • 2

      Prosegui la lievitazione. Forma una palla, trasferiscila in una ciotola, spennellala d'olio, pratica un taglio a croce, copri la ciotola e fai lievitare per 1 ora. Dissala i capperini sotto acqua fredda e disponili in una ciotola di acqua tiepida per 10 minuti, cambiando l'acqua 2-3 volte. Lava e taglia a spicchi i pomodorini; lava e asciuga la rucola.

    • 3

      Cuoci la pizza. Fodera le teglie con carta da forno bagnata, strizzata e unta d'olio. Lavora la pasta per 1-2 minuti e dividila in 2 pezzi. Disponine 1 pezzo al centro di ciascuna teglia, lascia riposare per 5-10 minuti e stendi la pasta, allargandola con le mani e formando un bordino rialzato. Bucherella la pasta con uno stecchino o schiacciala con la punta delle dita. Versa in un vasetto 4 cucchiai di olio con 4 cucchiai di acqua e poco sale, metti il coperchio e scuoti, fino a ottenere un liquido emulsionato. Spennellaci le pizze e cuocile in forno a 230°C per 20-25 minuti. Sforna le pizze, farciscile con i capperini strizzati, i pomodorini e la rucola. Condisci con un filo d'olio, spolverizza con sale e pepe e servi, dopo aver completato con le fettine di crudo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata