• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

“Pinzini” fritti con salumi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    farina 350 g / stracchino 90 g / latte 0,7 dl / acqua frizzante 0,7 dl / burro 15 g / olio di semi di arachide / sale

    1 Fate intiepidire il latte e in un altro pentolino fate fondere il burro. Setacciate la farina e disponetela a fontana; nell'incavo centrale mettete il latte, il burro, un pizzico di sale e lo stracchino a pezzetti. Lavorate gli ingredienti aggiungendo a poco a poco l'acqua frizzante, fino a ottenere un impasto omogeneo. Formate una palla, incidetela a croce, copritela con un canovaccio e fatela riposare in ambiente tiepido per circa 2 ore.
    2 Riprendete la pasta, stendetela con il matterello sul piano infarinato a 4 mm di spessore e ritagliatela a rombi di 4 cm circa di lato.
    3 Friggete i rombi di pasta in abbondante olio bollente, pochi per volta; man mano che diventano dorati sgocciolateli su carta per fritti con un ragno o con un mestolo forato. Serviteli ben caldi e accompagnateli, a piacere, con altro stracchino fresco, affettati e ortaggi sott'aceto.
    Riproduzione riservata