Petto di anatra farcito con verza e pistacchi

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Petto di anatra farcito con verza e pistacchi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Procuratevi 2 petti d'anatra (800 g do carne in tutto) e incidete la pelle con tagli trasversali. Riducete a striscioline 400 g di foglie di verza e fatele stufare in un tegame con 1 scalogno tritato, un filo di olio e un pizzico di sale (se necessario bagnate con poco brodo).

    2) Lasciate intiepidire la verza, poi tritatela grossolanamente con 60 g di pistacchi, quindi unite 30 g di pecorino grattugiato. Incidete ogni petto d'anatra con un taglio profondo in modo da creare una tasca, farciteli con il composto di verze e chiudete l'apertura con uno stecchino.

    3) Scaldate poco olio di oliva extravergine con un po' di scorza di 1 limone non trattato e 1 rametto di rosmarino e rosolatevi i petti 3-4 minuti per lato (iniziando da quello con la pelle). Salateli, pepateli, spruzzateli con il succo del limone e proseguite la cottura con il coperchio per 10 minuti.

    4) Lasciate riposare i petti per 5 minuti, poi tagliate il petto di anatra farcito con verza e pistacchi a fette non troppo sottili e servitelo in tavola.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata