• Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Petto d’anatra ai mirtilli

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Petto d’anatra ai mirtilli

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Incidete la pelle dei due petti d’anatra con tagli a forma di losanga, senza intaccare la carne; adagiateli in una padella antiaderente ben calda con la pelle rivolta verso il basso e cuoceteli a fiamma vivace per circa 10 minuti.
    Girateli sull’altro lato e proseguite la cottura per 6-8 minuti. Salate, avvolgete i filetti in carta stagnola e teneteli al caldo, in forno a 80°C.

    2) Versate nel fondo di cottura dell’anatra il Cointreau, unite il burro, gli scalogni sbucciati e tagliati in 4 parti, una presa di sale e i mirtilli rossi disidratati; mescolate e cuocete coperto 3-4 minuti.

    3) Cospargete la preparazione con lo zucchero, bagnate con il Porto, lasciatelo leggermente evaporare, pepate e spegnete. Tagliate i filetti d’anatra a fettine, in sbieco, e cospargetele con la salsa ai mirtilli. Profumate infine con il dragoncello spezzettato.