Pennette strapazzate con pomodorini

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pennette strapazzate con pomodorini


    invia tramite email stampa la lista

    Un primo piatto vegetariano, l'aternativa perfetta alla classica carbonara ma con pomodorini al posto della pancetta, perfetta per un pranzo semplice ma gustoso nel periodo estivo. Le pennette strapazzate con pomodorini sono facili da preparare e molto economiche. 

    • 1 Lavate e asciugate 4 rametti di maggiorana. Sciacquate 800 g di pomodorini ciliegia sotto acqua fredda corrente, eliminate i piccioli, e tagliateli a metà. Schiacciate e spellate 2 picchi d'aglio. Scaldate 40 g di burro e 4 cucchiai di olio in una grande padella antiaderente, aggiungete l'aglio, i pomodorini, 2 rametti di maggiorana e un pizzico di sale e pepe, mescolate, e cuocete per 7-8 minuti. Eliminate l'aglio e togliete dal fuoco.
    • 2 Intanto, sgusciate 6 uova in una ciotola, aggiungete 40 g di parmigiano reggiano, un pizzico di sale e pepe e le foglioline tritate dei rametti di maggiorana rimasti. Sbattete rapidamente con una forchetta.
    • 3 Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salate e versate 640 g di pennette. Cuocetele per il tempo indicato sulla confezione. Poco prima di terminare la cottura, riaccendete il fuoco sotto il sugo. Scolate le penne, strasferitele nella padella con il sugo, versate le uova sbattute e mescolate. Lasciate insaporire per 2 minuti a fiamma vivace, mescolando in continuazione.
    • 4 Spolverizzate, a piacere, con una macinata di pepe e foglioline di maggiorana e servite.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata