Penne con pesce spada e melanzane

  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Penne con pesce spada e melanzane

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Penne con pesce spada e melanzane

    La trovi anche su:

    Le penne con pesce spada e melanzane sono un primo di grande freschezza che può essere servito anche come piatto unico leggero. Provatele anche con un altro formato di pasta corta, per esempio i rigatoni o le conchiglie. Ecco la ricetta step by step.

    Tagliate il pesce. Incidete 1 fetta di pesce spada da 250 g lungo i bordi, privatela della pelle e tagliate la polpa a dadini piccoli.

    Preparate le verdure. Togliete il picciolo a 1 melanzana, affettatela e tagliatene 150 g a dadini. Dividete nello stesso modo 2 o 3 pomodori scottati per qualche istante in acqua bollente, spellati e privati dei semi.

    Fate il sugo. In una padella, scaldate un filo di olio extravergine d'oliva con 1 scalogno tritato e fatevi saltare i dadini di melanzana per un paio di minuti. Aggiungete i pomodori, salate e cuocete per 10-15 minuti, finché le melanzane saranno tenere.

    Completate. In un'altra padella, scaldate un filo di olio con 1 spicchio di aglio e saltatevi i cubetti di pesce spada per un paio di minuti. Bagnate con 5 cucchiai di vino bianco secco, fatelo evaporare completamente, poi aggiungete le melanzane, i pomodori e cuocete ancora per qualche minuto. Salate e pepate.

    A cottura ultimata unite il prezzemolo. Cuocete la pasta, in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente, trasferitela nella padella con il sugo di pesce e verdure, mescolate e servite subito.

    Riproduzione riservata