Pasticcio di patate e prosciutto

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio di patate e prosciutto


    invia tramite email stampa la lista

    Il pasticcio è un piatto perfetto da presentare come antipasto, ma anche come secondo oppure piatto unico per un pranzo veloce. In questa ricetta si condisce con prosciutto e formaggio, ma se preferite la variante vegetariana potete sostituire il prosciutto con dei carciofi lessati e saltati in padella. Si abbina perfettamente un Barbera del Monferrato.

    Preparazione

    1) Spazzolate e sciacquate 600 g di patate. Lessatele per 30 minuti, a partire dal bollore, lasciatele intiepidire, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate.

    2) Tritate 100 g di prosciutto affumicato e 1 rametto di rosmarino, tagliate 100 g di taleggio a dadini e grattugiate 50 g di pecorino stagionato. 

    3) Trasferite il passato di patate in una ciotola capiente, aggiungete 2 uova e gli ingredienti appena preparati, tenendo però da parte metà del pecorino. Aggiungete sale, pepe, noce moscata e mescolate con un cucchiaio.

    4) Imburrate una pirofila rotonda, versatevi il composto preparato e livellatelo in superficie con una spatola. Mescolate 30 g di pangrattato con il pecorino tenuto da parte e spolverizzate tutto sulla superficie del pasticcio.

    5) Scaldate il forno a 180 °C, infornate il pasticcio e fate cuocere per 30 minuti. Levate, lasciate intiepidire leggermente e portate in tavola.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata