Idee in cucina

Pasticcio al forno con pomodori secchi

4/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio al forno con pomodori secchi


    invia tramite email stampa la lista
    Pasticcio al forno con pomodori secchi
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Lavate 1,2 kg di patate a pasta gialla, sbucciatele, sciacquatele, asciugatele, tagliatele a pezzetti e mettetele in una teglia foderata con un foglio di carta da forno. Unite 1 rametto di rosmarino e 1 foglia di alloro, conditele con abbondante olio extravergine d'oliva e sale e cuocetele in forno a 190° C per circa 30 minuti, avendo cura di girarle di tanto in tanto con una paletta.

    2) Tritate grossolanamente, con la mezzaluna o un coltello pesante, 100 g di pomodori secchi e tuffateli in un pentolino pieno d'acqua bollente. Scolateli dopo un paio di minuti, sgocciolateli bene e fateli asciugare sulla carta assorbente.

    3) Unite i pomodori secchi alle patate, aggiungete anche un pizzico di origano e 1 spicchio di aglio a fettine e mescolate bene. Quando unite i pomodori, mescolate bene con una paletta, cercando di approfittare dell'operazione per separare i cubetti di patata.

    4) Trasferite le patate ai pomodori secchi in una pirofila unta d'olio e cosparsa con pangrattato, alternandole con strati di mozzarella tritata. Se la mozzarella è molto acquosa, fatela prima sgocciolare bene in un colino: altrimenti bagna troppo le verdure e le rende meno croccanti.

    5) Infornate il pasticcio di patate al forno con pomodori secchi a 200° C per 15 minuti o finché diventa ben gratinato.


    Facilissimo da preparare, pratico e sfizioso: il pasticcio di patate al forno con pomodori secchi è un secondo vegetariano che piace proprio a tutti: grandi e bambini. In più è molto economico.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata