Pasta e broccoli in brodo di arzilla

  • Procedura
    2 ore 5 minuti
  • Cottura
    1 ora 35 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pasta e broccoli in brodo di arzilla

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1,5 kg di arzilla (razza) fresca
    500 g di cimette di broccolo romano
    2 spicchi di aglio
    300 g di spaghetti spezzettati
    200 g di polpa di pomodoro
    1 piccola cipolla
    1 mazzetto di prezzemolo
    1 acciuga sotto sale
    0,5 dl di olio extravergine di oliva
    1/2 bicchiere di vino bianco secco
    1 pezzetto di peperoncino
    sale

    1) Tritate grossolanamente metà prezzemolo e la cipolla. Immergeteli con 1 spicchio di aglio in 1,5 l di acqua in una
    pentola che possa contenere il pesce. Salate e tenete sul fuoco per 10 minuti.
    Unite la razza, stendendola bene nella pentola (foto). Fate cuocere per 20 minuti.
    2) Scolate il pesce e sfilettatelo.
    Tenetene da parte la polpa, da servire a parte come secondo piatto.
    Aggiungete al brodo i ritagli di arzilla. Continuate la cottura per altri 20 minuti, quindi filtrate il liquido. Lavate,
    diliscate e sminuzzate l'acciuga, poi tritatela finemente con il prezzemolo rimasto (foto).
    3) Fate rosolare in un tegame con l'olio lo spicchio di aglio rimasto, insieme al trito di acciuga e prezzemolo, poi
    aggiungete il vino e fatelo evaporare.
    Unite il peperoncino, la polpa di pomodoro e il sale (foto). Proseguite la cottura per altri 20 minuti.
    4) Pulite e
    lavate le cime di broccolo, quindi tagliatele grossolanamente (foto); aggiungetele al sugo, unite il brodo di pesce
    filtrato e lasciate insaporire per circa 5 minuti. Una volta che il brodo avrà raggiunto il bollore, gettatevi la pasta
    e fatela cuocere al dente.
    Versate la minestra in una zuppiera e servite subito.
    Riproduzione riservata