Pasta con i broccoli e l’uvetta

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta con i broccoli e l’uvetta


    invia tramite email stampa la lista
    Pasta con i broccoli e l’uvetta
    La trovi anche su:

    La pasta coi broccoli e l'uvetta, in siciliano "pasta chi vrocculi arriminata" o "pasta con i cavolfiori arriminati", è un primo piatto tradizionale della cucina di questa isola che la serie tv e i romanzi del commissario Montalbano di Camilleri hanno reso noto nel mondo. Ecco la ricetta semplicissima.

    Preparazione

    1) Elimina la parte centrale (quella più dura) di 1 cavolfiore e lava tutto il resto. Separa ogni cimetta e falle bollire nell'acqua abbondante e un po' salata. Scola le cimette quando sono tenere.

    2) Soffriggi in una casseruola la cipolla affettata fine insieme alle acciughe dissalate e a qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Prima che il soffritto inizi a dorarsi, unisci lo zafferano sciolto in poca acqua.

    3) Aggiungi anche il concentrato di pomodoro, ma prima fallo ammorbidire schiacciandolo con un cucchiaio, in una ciotola, con un po' dell'acqua di cottura dei cavolfiori. Poi, versa nella pentola l'uvetta e i pinoli.

    4) Salta le cimette di cavolfiore nel sugo a fiamma alta per un paio di minuti. Poi, condiscile con un pizzico di sale e una bella macinata di pepe. Mischia tutto e lascia insaporire per qualche minuto a fuoco basso.

    5) Lessa la pasta di semola di grano duro in abbondante acqua salata. Quando è cotta ma ancora un po' al dente, scolala e versala nella casseruola dove hai fatto cuocere il sugo. Rigirala bene, versa un filo di olio d'oliva a crudo e servi la "pasta chi vrocculi arriminataancora calda. A piacere, con una spolverata di pecorino.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata