• Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pasta al forno gratinata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 400 g di mezze maniche
    - 1 cavolfiore bianco da 300 g
    - 1 cavolfiore verde da 300 g
    - 3 cucchiai di sugo al pomodoro
    - 1 noce moscata
    - 80 g di farina
    - 100 g di burro
    - 1 l di latte
    - 60 g di parmigiano reggiano grattugiato
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Mondate i cavolfiori, eliminate le foglie esterne più dure e divideteli a cimette Lavatele con cura e lessatele in acqua bollente salata per 6-8 minuti, quindi scolatele.
    2) Preparate la besciamella:fate sciogliere 70 g di burro in una casseruola, unite la farina e fatela tostare appena. Quando sarà dorata, unite il latte freddo mescolando con una frusta, per evitare che si formino grumi, e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Al termine, salate, pepate, unite il parmigiano B e profumate con un pizzico di noce moscata.
    3) Fate cuocere le mezze maniche in acqua bollente salata, scolatele molto al dente e conditele subito con il sugo di pomodoro metà della besciamella preparata e con metà delle cimette di cavolfiore lessate
    4) Ungete una pirofila con 10 g di burro (oppure usate dei pirottini monoporzione), disponetevi le mezze maniche condite, ricoprite con i cavolfiori e la besciamella rimasti
    5) Completate con il burro rimanente a fiocchetti. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200 °Cper circa 20-25 minuti, sfornate, lasciate intiepidire e portate in tavola direttamente nella pirofila di cottura.
    Cannonau rosato
    Riproduzione riservata