Panini nordici al pesce affumicato

5/5
  • Procedura 10 minuti
  • Persone 1
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Panini nordici al pesce affumicato


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Che ne dici di un bel panino, diverso dal classico alla mortadella o al salame? Prepara allora questi panini nordici al pesce affumicato: il pane di segale unito al pesce spada creano un sapore unico. La salsa Worcester dona un tocco raffinato a questo spuntino, ideale anche come accompagnamento all'aperitivo.


    1) Spella 1 piccolo cipollotto rosso o 1/2 piccola cipolla lavala e tagliala a fettine sottili con un coltello a lama affilata. Metti le fettine in una ciotolina con abbondante acqua fredda per circa 5 minuti. Sgocciolale e tamponale con carta assorbente da cucina, per asciugarle.

    2) Metti in una piccola ciotola 50 g di yogurt bianco denso, tipo greco. Unisci un pizzico abbondante di sale, pepe, qualche goccia di salsa Worcester, 1 cucchiaio di aneto fresco tritato, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 di succo di limone. Mescola bene con un cucchiaio, per amalgamare tutti gli ingredienti.

    3) Taglia a metà con un coltello seghettato 2 fette di pane di segale e spalmale su un solo lato con il composto di yogurt. Lava e asciuga 4-5 foglie di insalata, tipo lollo. Sistema su metà fette di pane gli anelli di cipolla e le foglie di insalata. Disponici sopra 2 fette di pesce spada affumicato e copri con le fette di pane rimaste. Avvolgi i panini ottenuti in carta da forno, legali con spago da cucina e conservali al fresco. Se non ti piace la cipolla, sostituiscila con fettine sottili di pomodoro fresco. I panini sono ottimi accompagnati da birra scura.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata