• Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Paccheri alla napoletana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Immergete 1 kg di pomodori maturi in acqua bollente e sbollentateli per un paio di minuti. Scolateli , pelateli, tagliateli a metà ed eliminate i semi e l'acqua di vegetazione, quindi fateli a dadini.
    Lavate e mondate 1 carota e 1gambo di sedano, quindi tritateli con una mezzaluna. Tritate anche 1 cipolla. Trasferite gli ortaggi tritati in un tegame di coccio con 60 g di strutto e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli rosolare a fuoco medio per 10 minuti, mescolando ogni tanto con una forchetta di legno.
    Aggiungete la dadolata di pomodori, condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e mescolate ancora. Profumate con 4-5 foglie di basilico, sminuzzate, diminuite l'intensità del fuoco, incoperchiate e proseguite la cottura per circa 1 ora.
    Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Appena bolle, gettatevi 600 g di paccheri (o di maccheroni molto grandi). Lessate la pasta molto al dente, scolatela e trasferitela nel tegame con il sugo.
    Unite 2 cucchiai dell'acqua di cottura della pasta e lasciate un paio di minuti sul fuoco. Insaporite con 80 g di pecorino campano grattugiato e mescolate bene per far fondere il formaggio. Portate in tavola e servite.
    Riproduzione riservata