Orzo perlato alla marinara

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Orzo perlato alla marinara


    invia tramite email stampa la lista

    150 g di orzo perlato
    300 g di gamberi
    300 g di polpetti
    300 g di seppioline
    400 g di pescatrice
    300 g di calamaretti
    un peperone rosso
    un peperone giallo
    un ciuffo di prezzemolo
    2 spicchi di aglio
    un cucchiaio raso di zucchero
    mezzo dl di aceto bianco
    olio
    sale
    pepe

    1 Lavate l'orzo e fatelo cuocere in abbondante acqua per un'ora. Nel frattempo pulite i polpetti, le seppioline e i
    calamaretti, lessateli per 10-15 minuti e scolateli. Fate cuocere nella stessa acqua prima la pescatrice per 15 minuti
    e poi i gamberi per 5 minuti.
    2 Tagliate a listarelle le sacche dei molluschi e riducete a dadini la pescatrice.
    Sgusciate i gamberi e riunite tutti i pesci in una terrina; salate, pepate, quindi aggiungete 3-4 cucchiai di olio,
    l'aglio sbucciato e tagliato a filetti e il prezzemolo tritato finemente.
    3 Mondate e lavate i peperoni, tagliateli a
    listarelle non troppo sottili e fateli rosolare in un tegame con 2-3 cucchiai di olio. Spolverizzateli con lo zucchero,
    bagnateli con l'aceto, salateli e continuate la cottura su fuoco vivo finché il sughetto si sarà leggermente addensato.
    4 A cottura ultimata, scolate l'orzo, raffreddatelo sotto l'acqua corrente, scolatelo di nuovo, conditelo con olio,
    sale e pepe, unitelo all'insalata di mare e ai peperoni, mescolate delicatamente e servite.

    di CUCINA MODERNA ORO Riproduzione riservata