Moscardini in guazzetto

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Moscardini in guazzetto


    invia tramite email stampa la lista

    800 g di piccoli moscardini già puliti
    2 spicchi d'aglio
    300 g di pomodori maturi
    1 peperoncino fresco
    1 bicchiere di vino bianco
    2 ciuffi di prezzemolo
    brodo vegetale o brodo delicato di pesce
    1 limone non trattato
    olio extravergine di oliva
    sale


    1 Prepara gli ingredienti. Lava i moscardini sotto acqua fredda corrente e asciugali. Schiaccia, spella e trita gli spicchi d'aglio. Scotta i pomodori per qualche istante in acqua bollente, passali sotto acqua fredda corrente, spellali,elimina i semi e tagliali a pezzetti. Trita il peperoncino fresco. Se desideri un sapore meno piccante, prima di tritarlo, incidi il peperoncino, nel senso della lunghezza, ed elimina i semi. Lava, sfoglia e trita il prezzemolo.
    2 Rosola i moscardini. Scalda 2-3 cucchiai di olio extravergine nella padella e rosola i moscardini a fuoco vivace per 2-3 minut
    i. Unisci l'aglio tritato, irrora dopo qualche minuto con il vino bianco e lascialo completamente evaporare.
    3 Completa e servi. Abbassa la fiamma e aggiungi i pomodori preparati a pezzetti e il peperoncino tritato. Cuoci con il
    coperchio per almeno 45 minuti, finché i moscardini saranno teneri. Unisci qualche cucchiaio di brodo bollente, se il
    sugo dovesse asciugarsi troppo. Togli il coperchio, regola di sale e prosegui la cottura per altri 15 minuti circa, in modo che i moscardini risultino teneri e il sugo ben ristretto. Spegni, spolverizza con il prezzemolo tritato e servi con il limone tagliato a spicchietti.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata