Idee in cucina

Minestra di patate, porri e fagiolini

4/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 55 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestra di patate, porri e fagiolini


    invia tramite email stampa la lista
    Minestra di patate, porri e fagiolini
    La trovi anche su:
    • 1) Prepara le verdure. Elimina le radichette dei porri, scarta la membrana esterna e la parte verde. Tagliali a rondelle sottili e sciacquale bene, poi mettile in una casseruola. Aggiungi poca acqua o brodo, sala leggermente, copri e fai stufare a fiamma bassa per circa 15 minuti, finché saranno traslucidi. Sbuccia le patate, sciacquale, tagliale a dadini, aggiungile nella casseruola e falle insaporire. 

    • 2) Cuoci la minestra. Aggiungi il brodo caldo, sala e pepa, copri e porta a ebollizione. Prosegui la cottura a pentola semicoperta per circa 15 minuti. Intanto, spunta i fagiolini, eliminal'eventuale filo e tagliali a tocchetti. Sciacquali e aggiungili nella pentola. Riporta a ebollizione e cuoci per altri 15 minuti. Taglia a pezzetti piccoli i pomodorini , uniscili alla minestra, mescola e spegni. 

    • 3) Fai il pesto. Intanto,sciacqua le foglie di basilico e scuotile senza asciugarle troppo; mettile nel recipiente del mixer con i pinoli, lo spicchio d'aglio spellato e tagliato a fettine, sale, pepe e 1-2 cucchiai di acqua ghiacciata. Aziona, fino a ottenere un pesto denso.

    • 4) Servi. Suddividi la minestra nei piatti individuali, unisci 1 cucchiaio di pesto per ciascuno, poi irrora con un filo di olio e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata