Idee in cucina

Merluzzo fritto in pastella

4/5
  • Procedura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Merluzzo fritto in pastella


    invia tramite email stampa la lista
    Merluzzo fritto in pastella
    La trovi anche su:

    Il merluzzo è un pesce bianco dal gusto delicato che arriva sul mercato italiano dai mari del Nord in 3 diversi prodotti: al naturale, sotto sale (prende il nome di baccalà) ed essicato (prende il nome di stoccafisso).

    Con la ricetta del merluzzo fritto in pastella in pochi semplici passi avrai un piatto di pesce croccante e delizioso, apprezzato da tutti, anche dai bambini. Lo potrai portare in tavola come antipasto o come secondo, con un contorno di verdure abbondanti può rappresentare anche un piatto unico per un'informale cena tra amici. Stiamo infatti parlando di un un piatto molto saporito ma, allo stesso tempo, semplice da preparare. Ecco la ricetta step by step di Donna Moderna a base di baccalà.

    • 1

      Pulisci bene 800 g di baccalà ammollato eliminando la pelle e rimuovendo eventuali lische rimaste. Poi taglialo con un coltello in grossi pezzi.

    • 2

      Prepara una pastella mescolando per un minuto e mezzo 1 uovo intero con 100 g di farina. Aggiungi un pizzico di sale e 1 dl di acqua minerale gasata (puoi insaporire la pastella a piacere anche con una presa di erbe aromatiche tritate, fresche o essicate).

    • 3

      Immergi i pezzi di merluzzo sotto sale che hai preparatonella pastella e rigirali in modo da ricoprirli del tutto. Lasciali in "ammollo" per circa 3 minuti.

    • 4

      Friggi il baccalà zuppo di pastella in abbondante olio ben caldo per 5 minuti (puoi utilizzare l'apposito olio per friggere oppure un comune olio di arachidi).

    • 5

      Scola i pezzi di merluzzo fritto in pastella su della carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso e servili con prezzemolo, spicchi di limoneoppure una salsina al pomodoro fresco.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata