Maltagliati alle verdure

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Maltagliati alle verdure


    invia tramite email stampa la lista

    150 g di pasta fresca all'uovo
    un peperone rosso (150 g)
    500 g di pomodori ben maturi
    mezza cipolla (30 g)
    vino bianco secco
    50 g di piattoni
    50 g di piselli sgranati
    150 g di zucchine
    100 g di melanzana
    50 g di cipollotti
    farina
    olio
    sale
    pepe

    1) Mettete in un tegame con poco olio la cipolla tritata, spruzzatela di vino, fate evaporare, copritela e lasciatela
    appassire dolcemente: deve restare bianca. Pulite il peperone, tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo al soffritto;
    mescolate e unite anche i pomodori a pezzi. Cuocete a fuoco medio, mescolando e unendo ogni tanto qualche cucchiaio di
    acqua.
    2) Tagliate la melanzana a fettine, infarinatele leggermente e friggetele in poco olio; scottate in acqua bollente,
    separatamente, i piselli per 5 minuti, le zucchine tagliate a listarelle per un minuto e i piattoni per 10 minuti.
    Saltate in padella i cipollotti con qualche cucchiaio di olio.
    3) Tagliate la pasta a rombi irregolari. Frullate i pomodori e il peperone con un pizzico di sale e un cucchiaio di
    olio, poi passate il frullato al colino. Lessate la pasta al dente e scolatela su una placca unta di olio. Alternate
    sui piatti verdure, maltagliati e salsa.

    di IL MEGLIO DI SALE&PEPE Riproduzione riservata