Idee in cucina

Liquore al cioccolato

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Liquore al cioccolato


    invia tramite email stampa la lista

    Il liquore al cioccolato è un goloso digestivo per gli amanti del cibo degli dei, ma anche un super alcolico, di gradazione non troppo pesante, che sarà sicuramente apprezzato come regalo gourmet a Natale e non solo.

    A differenza di tanti altri liquori fatti in casa, non prevede tempi di macerazione lunghi e si può gustare dopo solo un paio di giorni sia al naturale, così com'è, per un brindisi delizioso, sia come ingrediente finale di tante ricette. Usalo per dare una delicata nota afrodisiaca al gelato, al frappè, alla panna cotta o alla macedonia di frutta.

    Un prodotto simile, altrettanto facile da fare, è il famoso Nutellino o liquore alla Nutella ®, clicca qui per prepararlo con le istruzioni di Donna Moderna. Adorerai entrambi!

    Preparazione

    1) Trita finemente 100 g di cioccolato fondente, riuniscilo in una casseruola con 1 decilitro di acqua appoggiata a un pentolino pieno di acqua quindi fallo sciogliere a bagnomaria. In alternativa puoi usare anche il forno a microonde.

    2) Unisci 400 g di zucchero, mescola con un cucchiaio e sposta la casseruola direttamente su fiamma bassissima girando fino a che lo zucchero si sarà sciolto. Versa altri 2 decilitri di acqua tiepida e cuoci lo sciroppo ancora per 3-4 minuti.

    3) Incidi 1 baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, preleva i semini con la punta di un coltellino, aggiungili allo sciroppo di cioccolato e mescola. Unisci anche 2 decilitri di alcool puro e gira. Lascia raffreddare, filtra per eliminare la stecca di vaniglia e versa in una bottiglia da liquore sterilizzata.

    4) Goloso e relativamente poco alcolico, il liquore al cioccolato può essere portato in tavola oppure regalato e gustato già a partire dal secondo giorno dalla preparazione.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata