Latte brusco

4/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Latte brusco


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    1 l di latte
    100 g di farina bianca
    4 uova e 1 albume
    1 limone non trattato
    1 ciuffo di prezzemolo
    50 g circa di pangrattato
    abbondantebolio per friggere
    sale
    vini consigliati
    Golfo del Tigullio Spumante (bianco)
    Trento brut (bianco)

    Mettete il latte in una terrina e incorporatevi la farina setacciandola con un colino a maglie fini e un pizzico di sale. Aggiungete le 4 uova sgusciate, passate il preparato al setaccio, versandolo in una casseruola, poi aromatizzatelo
    con la scorza di limone grattugiata (solo la parte gialla) e con il prezzemolo tritato molto finemente.
    Ponete il recipiente a bagnomaria, immergendolo in una pentola più grande con acqua a bollore, e cuocete su fuoco basso per 1 ora, facendo attenzione che l'acqua del bagnomaria non evapori del tutto.
    Versate il composto in un vassoio o in una grande pirofila dai bordi alti unta d'olio. Lasciate raffreddare completamente fino
    a quando il latte si sarà solidificato. Quindi tagliatelo a quadri o a rombi con il coltello. Passate i bocconcini così ottenuti nell'albume montato a neve ben ferma e poi nel pangrattato.
    In un largo tegame scaldate abbondante olio e friggetevi pochi pezzetti alla volta di latte brusco; man mano che appaiono dorati su tutti i lati, sgocciolateli con la schiumarola e passateli su carta assorbente da cucina per eliminare l'unto in eccesso. Regolate di sale e servite subito decorando il piatto a piacere con fettine di limone e qualche fogliolina di
    insalata riccia.




    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata