Lasagne primavera

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Lasagne primavera


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di lasagne
    un kg di asparagi
    500 g di besciamella pronta
    130 g di stracchino
    100 g di prosciutto cotto in una sola fetta
    6 cucchiai di grana grattugiato
    burro,
    sale.

    1) Mondate gli asparagi privandoli della parte più dura del gambo, raschiateli con un coltellino, lavateli e legateli in 2 o 3 mazzetti. Metteteli in Diedi in una pentola alta e stretta, versate dell'acqua sufficiente a ricoprirli, tranne le punte, salate e cuocete per 20 minuti; scolateli ma conservate l'acqua. Mettete nel frullatore la besciamella e lo stracchino e frullateli per bene. Tagliate a dadini il prosciutto e a pezzettini la parte verde degli asparagi cotti tenendone da parte alcuni interi. Mescolate tutto in una terrina.
    2) Versate l'acqua degli asparagi in una casseruola larga e bassa, fatela bollire e cuocetevi le lasagne poche per volta. In una pirofila imburrata mettete uno strato di lasagne.
    3) Stendete sopra le lasagne uno strato di besciamella agli asparagi e coprite con un secondo strato di lasagne. Continuate ad alternare gli strati, finendo con la besciamella. Decorate con gli asparagi rimasti, cospargete di fiocchetti di burro e grana. Infornate a 200° per 20 minuti.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata