Idee in cucina

Biscotti krumiri all’olio

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Biscotti krumiri all’olio


    invia tramite email stampa la lista

    I krumiri o biscotti di Casale Monferrato furono creati nel 1878 dal pasticcere Domenico Rossi. La caratteristica forma arcuata del krumiro sembra fosse un omaggio ai “baffoni” a manubrio del primo re d’Italia Vittorio Emanuele II. Ecco una ricetta casalinga senza burro ma con olio extravergine d'oliva dal gusto delicato.

    Preparazione

    1) Fai l'impasto. Divida a metà 1 baccello di vaniglia, nel senso della lunghezza, preleva la polpa interna e i semini con la lama di un coltellino e trasferiscili nella ciotola. Aggiungi 210 g di farina di mais fine e 150 g di farina 00, 120 g di zucchero semolato, 3 tuorli d'uovo170 g di olio extravergine di oliva delicato e un pizzico di sale. Amalgama bene, in modo da ottenere un impasto ben omogeneo. Lascialo riposare per almeno 30 minuti.

    2) Crea i biscotti. Rivolta i bordi verso l'esterno della tasca da pasticciere, riempila con l'impasto dei biscotti preparato, risolleva i bordi e attorcigliali per chiuderne bene la sommità. Premi la tasca e lascia cadere strisce di impasto sulla spianatoia foderata con carta da forno. Taglia le strisce a bastoncini di 10 cm di lunghezza e dai loro la caratteristica forma incurvata "a manubrio".

    3) Inforna e servi. Fodera la placca con carta da forno bagnata e strizzata e trasferiscici i dolcetti. Cuoci in forno già caldo a 180° C per circa 10 minuti e sfornali. Servi i biscotti krumiri all'olio extravergine d'oliva a partire dal giorno dopo come dessert, per una colazione golosa o una super merenda, a piacere, con uno zabaione classico tiepido.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata