involtini-di-tacchino-leggeri immagine

Involtini di tacchino leggeri

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Involtini di tacchino leggeri

    Invia tramite Email Stampa la lista

    1 Prepara il pesto. Sciacqua e sgocciola le foglie di basilico, mettile nel mixer con i pinoli, 1 cucchiaio di olio e 2 cucchiai di acqua, poi frulla, fino a ottenere un composto fluido e cremoso. Regola di sale e di pepe.

    2 Fai gli involtini. Spella lo spicchio d'aglio e ricava le foglie del prezzemolo, poi tritali insieme e trasferiscili in una ciotola. Unisci il formaggino e amalgama bene. Metti le fettine di tacchino fra 2 fogli di carta da forno e appiattiscile con il batticarne per assottigliarle. Stendi le fettine di carne sul piano di lavoro, disponi su ciascuna una fettina di cotto di tacchino o prosciutto cotto light, poi spalmale con il formaggio preparato. Avvolgi la carne sul ripieno e fissa con uno stecchino di legno. Ripeti, fino a terminare gli ingredienti.

    3 Cuoci. Scalda una padella antiaderente, spolverizzala con 1 pizzico di sale e disponici gli involtini, rosolandoli bene da tutti i lati. Aggiungi 1-2 cucchiai di brodo vegetale, copri e prosegui la cottura a fiamma bassa, per circa 10 minuti.

    4 Servi. Suddividi gli involtini nei piatti, irrorali con un filo di pesto e servi. A piacere, puoi accompagnarli con patate e fagiolini lessati o cotti al vapore.

    Riproduzione riservata