Involtini di prosciutto cotto e insalata russa

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Involtini di prosciutto cotto e insalata russa


    invia tramite email stampa la lista

    una confezione di verdure miste per insalata russa surgelate
    4 cucchiai di maionese
    4 foglie di basilico
    4 grosse fette di prosciutto cotto magro dello spessore di 2-3 mm
    una bustina di gelatina granulare
    sale


    1) Cuocete le verdure per l'insalata russa in acqua bollente leggermente salata secondo i tempi indicati sulla confezione; scolatele, fatele raffreddare e mescolatele con le foglie di basilico tagliate a julienne e la maionese.
    2) Preparate la gelatina secondo le istruzioni riportate sulla confezione, lasciatela raffreddare in frigo finché assume una consistenza oleosa e aggiungetene 3 cucchiai all'insalata russa. Stendete le fette di prosciutto cotto sul piano di lavoro e dividetele a metà nel senso della larghezza; disponete su ogni striscia ottenuta un cucchiaio colmo di insalata russa e avvolgetevi attorno il prosciutto in modo da formare 8 involtini.
    3) Disponete gli involtini con delicatezza in una o 2 pirofile, senza sovrapporli e in modo che rimanga un po' di spazio tra uno e l'altro; se vi piace, potete decorarli con foglioline di basilico, ciuffetti di maionese e qualche verdura fra quelle usate per l'insalata russa. Versatevi sopra la gelatina e fatela addensare in frigo per 3-4 ore almeno prima di servire. do la maionese con verdurine sott'aceto tagliate a julienne.



    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata