• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Involtini cappuccio e riso

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    – 600 g di carne macinata mista (maiale, vitello, manzo)
    – 180 g di riso
    – 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
    – 1 cavolo cappuccio da 700 g
    – 1 cipolla
    – 30 g di burro
    – 1 bicchiere di vino bianco secco
    – 2 uova
    – 1/2 bicchiere di brodo di carne (se necessario)
    – sale
    – pepe

    La ricetta in 5 mosse
    1) Mettete sul fuoco una pentola di acqua, portatela a ebollizione e unite un pizzico di sale.
    bollore raggiunto, unite il riso e lessatelo al dente, quindi scolatelo, fatelo raffreddare e trasferitelo in una ciotola. Unite nella ciotola insieme al riso la carne macinata, il parmigiano e per ultime le uova. Mescolate per amalgamare gli ingredienti, quindi salate e pepate.
    2) Mondate il cavolo cappuccio, scegliete le foglie più grandi e più belle, poi sbollentatele per 1-2 minuti e scolatele con delicatezza facendo attenzione a non romperle.
    3) Farcite le foglie di cavolo cappuccio con 1 cucchiaio del ripieno di riso, uova, parmigiano e carne che avete preparato, poi
    richiudete tutto come fosse un involtino, fissando la chiusura con uno stuzzicadenti.
    4) Pulite e affettate la cipolla e mettetela a rosolare in un largo tegame con il burro. Accomodatevi gli involtini e fateli rosolare dolcemente su entrambi i lati, fino a quando la foglia del cavolo avrà assunto un colore rosso dorato.
    5) Bagnate gli involtini, versando a poco a poco il vino bianco nel tegame, poi lasciatelo evaporare. Proseguite la cottura degli involtini a fuoco basso e recipiente coperto: ci vorranno circa 20 minuti. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di brodo
    alla volta.
    Cabernet Franc

    Riproduzione riservata