• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata con astice alla catalana

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    2 astici di circa 800 g ciascuno
    500 g di piccoli pomodori non troppo maturi (circa una decina)
    1 litro di vino bianco
    2 cipolle rosse
    1 carota
    1 mazzetto di ravanelli
    l cuore di 1 sedano bianco con le foglie
    5 cucchiai di olio extravergine di oliva
    2 cucchiai di succo di limone o aceto
    qualche goccia di tabasco, possibilmente verde
    sale

    1) Cuoci gli astici. Infila in ogni astice uno spiedino di legno, nel senso della lunghezza, per mantenerlo dritto durante
    la cottura. Porta a bollore abbondante acqua mescolata al vino in una pentola. Salala, immergici gli astici e cuocili a
    fiamma media per 15-20 minuti. Scolali, lasciali intiepidire e separa le code dalle teste. Sguscia le code, aiutandoti con
    un paio di forbici, e ricava la polpa. Stacca le chele dalle teste, schiacciale su un tagliere, per spezzare il guscio, con
    un batticarne e ricava la polpa. Taglia tutta la polpa ricavata a tocchetti non troppo piccoli.
    2) Prepara le verdure. Spunta la carota, spellala con un pelapatate e tagliala a listarelle sottili o grattugiala, possibilmente
    con la grattugia a mulinello. Spella le cipolle, lavale e tagliale a fettine sottili. Pulisci i ravanelli e i pomodori, lavali, asciugali
    e tagliali a spicchietti. Pulisci il sedano, separando le coste e conservando anche le foglie più belle, lavalo, asciugalo e
    taglialo a tocchetti.
    3) Completa la preparazione. Versa olio e succo di limone o aceto in un vasetto, aggiungi l’olio, 1 pizzico di sale e il
    tabasco. Metti il coperchio e scuoti il vasetto, fino a ottenere una salsina ben emulsionata. Mescola l’astice in un piatto
    da portata leggermente concavo con le verdure preparate, condisci con la salsina e servi.