Hamburger di spinaci

Hamburger di spinaci

  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Hamburger di spinaci

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Hamburger di spinaci

    La trovi anche su:

    Cerchi nuove idee per cucinare degli hamburger vegetariani? Prova la ricetta degli hamburger di spinaci: un piatto facile e veloce, molto sfizioso, ideale per fare mangiare la verdura senza capricci anche ai bambini più difficili.

    Questi hamburger di spinaci possono essere mangiati sia in maniera classica con forchetta e coltello, sia all’interno di un panino. Una valida alternativa sfiziosa quando si ha voglia di un hamburger ma non si vuole mangiare carne. Si possono anche preparare in anticipo e riscaldarli o congelarli per averli sempre a disposizione per una cena dell’ultimo minuto. Per insaporirli si può aggiungere anche cipolla, erbe aromatiche o spezie a piacere in base ai propri gusti. È consigliabile utilizzare delle patate compatte e farinose, proprio quelle che si usano per preparare gli gnocchi.

    Preparazione

    1) Lessate le patate con la buccia. Lavate gli spinaci e cuoceteli per 10 minuti in una casseruola coperta, con la sola acqua dell'ultimo risciacquo. Lavate e tritate il prezzemolo con l'aglio, privato dell'eventuale germoglio interno.

    2) Pelate le patate e strizzate bene gli spinaci, quindi passate tutto al passaverdura. Sbattete l'uovo in una ciotola con il parmigiano, il pangrattato e il trito di aglio e prezzemolo. Unite al composto il passato di spinaci e patate, regolate di sale e pepate. Formate 4 polpette vegetariane appiattite e infarinatele.

    3) Fate dorare i burger di spinaci, da entrambi i lati, in una padella con un filo d'olio caldo a fiamma vivace. Nel frattempo, tagliate a metà i panini e scaldateli pochi minuti in forno a 180°C. Scolate i burger vegetariani su carta da cucina, infilateli nei panini su una foglia di insalatina e servite gli hamburger di spinaci.

    Riproduzione riservata