guancia-di-vitello-alle-carote

Guancia di vitello alle carote

  • Procedura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Guancia di vitello alle carote

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Sbucciate e affettate finemente 4 scalogni, soffriggeteli con poco olio extravergine di oliva in una casseruola dal fondo spesso finché diventano trasparenti. Unite 2 guance di vitello, fatele rosolare, salate, aggiungete 1 foglia di alloro, 12 grani di pepe nero spezzati e 2 chiodi di garofano.

    2) Bagnate la carne con 1 bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare. Sbucciate 600 gr di carote novelle, affettatele finemente. Unitele alla carne, salatele e proseguite la cottura del brasato bagnandolo con 1 bicchiere di vino bianco secco e 1 mestolo di brodo vegetale.

    3) Prolungate la cottura per 1 ora e 30 minuti a fiamma bassa con la pentola semi coperta. Quando le guance saranno tenerissime, tagliatele a fette spesse e servitele sopra le carote con il fondo di cottura ristretto.


    Negli ultimi anni la guancia di vitello ha saputo imporsi nel mondo della cucina, ritagliandosi un ruolo di tutto rispetto grazie alla sua essenza tenera e saporita. Si tratta di una carne piuttosto dura ma che, grazie alla conformazione del tessuto connettivo e alla cottura lenta, si trasforma in un piatto che si scioglie letteralmente in bocca. Qui trovate tante altre ricette per cucinare tutti i tagli di carne bovina.

    Riproduzione riservata