gratin-di-erbette-al-timo

Gratin di erbette al timo

  • Procedura
    1 ora
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gratin di erbette al timo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Gratin di erbette al timo

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Spellate le carote, lavatele, asciugatele ed eliminate le estremità. Tagliate a ciascuna carota una fettina, nel senso della lunghezza, con il pelapatate, in modo da ottenere un lato piatto. Appoggiate le carote dal lato tagliato e riducetele a fette di 1/2 cm di spessore, sempre nel senso della lunghezza. Sovrapponete poi le fettine e tagliatele a bastoncini.

    2) Spellate lo scalogno e tritatelo finemente. Fatelo stufare in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio, aggiungete le erbette, pulite, lavate e asciugate e 1 pizzico di sale e cuocetele finché risulteranno appassite. Scaldate 3 cucchiai di olio in un'altra padella, aggiungete lo spicchio d'aglio schiacciato e spellato, le carote, sale e pepe e cuocete con il coperchio per 5 minuti.

    3) Disponete le erbette sul fondo di una pirofila e copritele con le carote. Mescolate il pangrattato con un pizzico di sale, il grana padano, 5 cucchiai di olio e le foglioline di timo. Spolverizzate le verdure con il composto e cuocete il gratin in forno già caldo a 200° per 30 minuti.


    Riproduzione riservata