Gnocchi di segale di Roccagorga

4/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di segale di Roccagorga


    invia tramite email stampa la lista

    Per la pasta:
    500 g di farina di segale
    2,5 dl circa di acqua bollente
    sale
    Per il condimento:
    700 g di spezzatino di capra
    1 cipolla
    1 costa di sedano
    1 carota
    1 mazzetto di prezzemolo
    700 g di passata di pomodoro
    1 bicchiere di vino rosso
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    70 g di pecorino grattugiato
    sale
    pepe

    1) Tritate la cipolla, il prezzemolo, la carota e il sedano e rosolateli in un tegame di coccio con l'olio. Unite la carne
    e fatela insaporire, poi bagnate con il vino e lasciatelo evaporare. Unite il pomodoro, salate, pepate e proseguite la
    cottura a fuoco basso e a tegame coperto per circa 1 ora.
    2) Setacciate la farina sulla spianatoia e impastatela con un
    pizzico di sale e l'acqua fino a ottenere un impasto liscio e sodo. Fate riposare il composto 20 minuti, poi ricavate
    dei cilindretti della grossezza di un dito e tagliateli della lunghezza di 2 cm, quindi incavateli sui rebbi di una forchetta.
    3) Fate cuocere gli gnocchi in acqua salata e scolateli al dente. Versateli nel piatto di portata, conditeli
    con il sugo e spolverizzate di pecorino.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata