Giardiniera di verdure miste

5/5
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Giardiniera di verdure miste


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara peperoni e finocchi. Togli picciolo, semi e nervature bianche ai peperoni e tagliali a rettangoli larghi 3 cm. Spunta i finocchi e tagliali a spicchi.

    2) Pulisci le altre verdure. Elimina base, coste esterne e filamenti al sedano e taglialo a rettangoli. Spunta i fagiolini e le carote. Elimina la buccia delle carote con il pelapatate, tagliale a bastoncelli. Taglia i fagiolini, spuntati, a metà. Elimina il torsolo al cavolfiore e dividilo in cimette. Lava tutte le verdure e asciugale con cura: non deve rimanere alcuna traccia d'acqua.

    3) Fai marinare. Riunisci le verdure in una grande ciotola, aggiungi 20 g di sale grosso e 10 g di zucchero, coprile con un pezzo di pellicola per alimenti e mettile in frigorifero per 1 giorno a riposare. Sgocciola le verdure e coprile con 1 bicchiere di acqua fredda (o vino bianco) e 2 bicchieri di aceto bianco. Lascia riposare ancora 1 giorno le verdure in frigorifero, coperte.

    4) Riempi i vasetti. Sgocciola le verdure, dividile nei vasetti di vetro sterilizzati e ben asciutti, aggiungi olio di semi di girasole fin quasi all'orlo e chiudi con i coperchi. Conserva in frigo e consuma le verdure entro 1-2 settimane (toglile dal frigo almeno 1 ora prima di servire).


    Nel periodo estivo quando abbiamo a disposizione tanta verdura fresca, un modo per conservarla è preparare delle buone conserve, come la giardiniera di verdure miste, molto facile da fare e potrai gustare tuuto il buono delle verdure crude, che rimarranno croccanti e saporite per un antipasto vegetariano davvero ottimo. Un consiglio è di non gettare via l'aceto della marinata; aromatizzato dalle verdure perchè è ottimo per condire l'insalata. Se pensi di fare altra giardiniera, utilizzalo al posto del bicchiere d'acqua, insieme all'aceto: otterrai una conserva ancora più buona.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata