gelatine-colorate-al-vino-bianco ricetta

Gelatine colorate al vino bianco

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gelatine colorate al vino bianco

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Un dessert goloso e non difficile da realizzare? Se state cercando qualcosa di diverso da offrire ai vostri ospiti, allora queste gelatine colorate al vino bianco rappresentano l'alternativa perfetta. Colorate, originali e deliziose, piaceranno veramente a tutti!

    Preparazione

    1) Ammorbidite 8 g di gelatina in fogli in acqua fredda per 10 minuti circa. Scaldate mezzo litro di vino bianco dolce senza farlo bollire, toglietelo dal fuoco e unitevi la gelatina ben strizzata, mescolando finché risulterà completamente sciolta. Distribuite quindi in 4 ciotole e lasciate intiepidire.

    2) Colorate con gocce di sciroppo di menta il contenuto di 2 ciotole e versatelo poi in 2 stampini della capacità di un dl, fate raffreddare e introducete in uno foglioline di menta e nell'altro quelle di erba limoncina.

    3) Colorate il contenuto della terza ciotola con poco succo di arancia e di pompelmo fino a ottenere una tenue sfumatura, riempite un altro stampino e aggiungete fettine di pompelmo pelate al vivo.

    4) Tingete infine la gelatina rimasta con lo sciroppo di lampone fino a ottenere un bel colore rosso e, quando si sarà raffreddata, aggiungete i lamponi. Trasferite gli stampi in frigorifero per 12 ore. Sformate le gelatine sui piatti e, se vi piace, guarnite la sommità con altri frutti ed erbe aromatiche.

    Riproduzione riservata