gamberi-al-lardo-con-zabaione-salato immagine

Gamberi al lardo con zabaione salato

  • Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gamberi al lardo con zabaione salato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Gamberi al lardo con zabaione salato

    La trovi anche su:

    1) Pulisci i gamberi. Grattugia la scorza delle arance e spremi il succo. Elimina i gusci dei gamberi, lasciando attaccate le code e le teste, poi incidi il dorso ed elimina il filetto nero, aiutandoti con uno stecchino, lavali e asciugali. Trasferisci i gamberi in una ciotola, irrorali con il succo delle arance, aggiungi i grani di pepe pestati grossolanamente e mettili a marinare per 1 ora in luogo fresco. Elimina le radici del radicchio, sciacqua e asciuga le foglie, poi falle saltare in padella con una noce di burro e 1 pizzico di sale.

    2) Preparali. Sgocciola i gamberi dalla marinata, avvolgi ciascuna coda con una fettina di lardo, poi trasferiscile su una teglia, foderata con un foglio di carta da forno. Versa i tuorli in un pentolino, meglio se con il fondo arrotondato, aggiungi 1 pizzico di sale e il vino, trasferiscilo sopra una pentola con acqua in leggera ebollizione e monta lo zabaione, lavorandolo in continuazione con una frusta. 

    3) Completa. Quando lo zabaione inizierà a gonfiarsi, trasferisci la teglia dei gamberi sotto il grill del forno e cuocili per circa 5 minuti. Insaporisci lo zabaione con qualche goccia di Tabasco e la scorza d'arancia grattugiata.

    4) Servi. Suddividi il radicchio nei piatti, aggiungi i gamberi e accompagna con una ciotolina di salsa.

    Riproduzione riservata