Frittata alle cipolle

Frittata alle cipolle

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frittata alle cipolle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Semplice, saporita, pratica e veloce: la frittate alle cipolle è un secondo vegetariano perfetto quando si ha poco tempo per cucinare. Può inoltre essere gustata sia calda che fredda e trasportata con comodità in un box per il pranzo in ufficio. Per prepararla potete utilizzare a vostro gusto cipolle bionde, bianche o rosse. Nella ricetta che vi stiamo per presentare non è poi previsto il formaggio, ma se non potete farne a meno aggiungete pure 3 o 4 cucchiai di grana, parmigiano o pecorino grattugiato.

    Preparazione

    1) Sbucciate e affettate sottilmente 500 g di cipolle, sbriciolate 1 ciuffo abbondante di origano e mescolate i due ingredienti, poi trasferiteli in un tegame con 1 dl di olio extravergine d'oliva e fate cuocere a fuoco dolce, coperto, fino a che le cipolle risulteranno completamente sfatte. Regolate di sale e pepe poi spegnete il fuoco. 

    2) A parte, in una ciotola, sbattete 6 uova intere, salate e pepate quindi incorporate le cipolle stufate appena tiepide o fredde. Mescolate bene e versate in una padella dove avrete fatto scaldare il restante 1/2 dl di olio.

    3) Cuocete la frittata alle cipolle per qualche minuto fino a quando sarà rappresa, quindi capovolgetela, abbassate la fiamma e cuocete anche l'altro lato. Verificate che sia cotta e adagiatela su un piatto da portata, servendola calda o, se vi piace, del tutto fredda. 


    Vi è piaciuta questa ricetta? Provate anche la frittata con cipolle e patate, la potrete gustare anche come piatto unico light!

    Riproduzione riservata