Frittata alla scarola

Foto
5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittata alla scarola


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    1 grosso cespo di scarola
    1 spicchio d'aglio
    4-5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    6 uova
    1 cucchiaio di farina
    3 cucchiai di latte
    50 g di formaggio parmigiano grattugiato
    100 g di scamorza affumicata
    sale
    vini consigliati
    Leverano Bianco
    Erbaluce di Caluso (bianco)

    Staccate le foglie di scarola dal cespo, eliminate quelle sciupate, lavate le altre e sgrondatele bene. Poi tagliatele a listarelle larghe come un dito. Fate dorare l'aglio nell'olio, in una padella nella quale poi cuocerete anche la frittata.
    Quando sarà ben colorito, schiacciatelo e toglietelo. Buttate nella padella le listarelle di insalata, fatele insaporire con un pizzico di sale e cuocetele per una decina di minuti, finché le vedrete ben ammorbidite.
    Nel frattempo sgusciate le uova in una terrina, unitevi la farina, prima diluita con il latte, il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Sbattete un poco con una frusta a mano.
    Prelevate dalla padella dell'insalata un terzo della scarola e rovesciate sul resto rimasto nel recipiente le uova, distribuendole uniformemente. Fate rassodare la frittata dal lato a contatto con la padella, scuotendo spesso
    quest'ultima in modo da tenere la frittata staccata dal fondo.
    Voltatela con l'aiuto di un piatto o di un coperchio e distribuitevi sopra la scamorza tagliata a fettine e le listarelle di scarola tenute da parte. Coprite e, a fuoco basso, completate il rassodamento della frittata. Nel contempo la scamorza si fonderà. Servite la frittata ben calda, tagliata a spicchi.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata