• Procedura
    3 ore 20 minuti
  • Cottura
    3 ore
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fracosta di vitello

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    2 kg di fracosta di vitello
    100 g di pancetta tesa in una fetta
    rosmarino
    timo
    3 spicchi d’aglio
    alloro
    5 cucchiai di olio
    cannella
    succo di limone
    sale
    pepe
    2 chiodi di garofano pestati
    paprica
    30 g di burro brodo
    1 dl di vino bianco
    1 cucchiaio d’aceto

    Tritate 2 rametti di rosmarino con 1 di timo, passatevi la pancetta a pezzetti. Incidete la carne e infilatevi la
    pancetta. Fate la marinata: tritate 1 rametto di rosmarino, 1 di timo e mescolateli alle spezie, al vino, all’aceto, al
    succo di mezzo limone e a 1 spicchio d’aglio. Versatela sulla carne e lasciate in frigorifero 8 ore, girando due volte.
    Scolate la carne e asciugatela. Scaldate il forno a 220 °. Legate alla carne due rametti di rosmarino con dello spago
    e fasciate le ossa con allumino. Mettetela su una placca da forno, spennellatela d’olio e cuocete per 25 minuti. Poi,
    mettetela in una pirofila, aggiungete l’aglio, l’alloro e cuocete per 1 ora, bagnando con la marinata filtrata e
    riscaldata. Dopo 20 minuti, abbassate la temperatura a 180 °. Salate e pepate. Togliete la carne dalla pirofila e
    avvolgetela in alluminio. Trasferitela in un’altra pirofila, copritela con un telo e tenetela a forno spento semiaperto
    per 45 minuti. Deglassate il fondo di cottura e fatelo restringere, aggiungendo qualche goccia di limone. Fondete il
    burro, unite del rosmarino tritato e insaporite per 5 minuti. Con un coltello tagliate a fette le costine della
    fracosta. Spennellatele con il burro al rosmarino e ricomponete le costine su un piatto da portata. Servite col fondo
    di cottura.