Fondue chinoise

Fondue chinoise

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fondue chinoise

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Per cucinare la fondue chinoise per prima cosa fai marinare la carne. Taglia il petto di pollo a striscioline, elimina la buccia da un pezzetto di radice di zenzero e taglialo a fettine sottili. Taglia le fettine di carpaccio di vitello e manzo a metà e disponi i 3 tipi di carne su un piatto. Distribuiscici lo zenzero sulla carne, copri e fai marinare per 30 minuti.


    2) Prepara gli spaghettini. Metti la pasta di riso per 2 minuti in una ciotola con acqua bollente. Sgocciolali e condiscili con 2 cucchiai di olio. Sguscia le code di gamberi, lasciando attaccata, a piacere, la codina, privale del filetto scuro sul dorso, lavale e asciugale.


    3) Prepara la verdura. Pulisci i cipollotti, taglia la radice, elimina le foglie esterne e tagliali a striscioline. Spella la carota, lavala, asciugala e riducila a listarelle. Lava e asciuga gli spinacini.


    4) Completa e servi il piatto. Versa il brodo bollente nel pentolino per la bourguignonne e disponilo sul fornello al centro del tavolo. Disponi di fronte a ciascun commensale un piatto con gli ingredienti preparati, una ciotola e le salse di peperoncino e di soia per accompagnare carne e verdure. Ora lascia che inizi il rito della fondue chinoise.


    Nel rito della fondue chinoise gli ospiti intingono gli ingredienti nella pentola per la bourguignonne, usando gli appositi ed economici colini cinesi. Altrimenti, puoi far usare i classici bastoncini cinesi. Quando verdure, carne e pesce saranno consumati, aggiungi al brodo gli spaghettini, cuocili 2 minuti e suddividili nelle ciotole con un po' di brod

    Riproduzione riservata