• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    6

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Flan di cardi con la fonduta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Taglia a scagliette 300 grammi di fontina e mettila a macerare per alcune ore in 2,5 decilitri di latte con
    mezzo cucchiaino di farina.

    2) Taglia a tocchetti 600 frammi di cardi già puliti immergendoli in acqua acidulata con limone. Lessali in acqua bollente salata per 15 minuti o finché saranno teneri.

    3) Fai rosolare in padella 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e 2 spicchi di aglio interi, unisci i cardi scolati e insaporscili per una decina di minuti. Aggiungi le foglioline di maggiorana, quindi frulla i cardi con mezzo decilitro di panna fresca e 4 uova. Regola di sale e di pepe.

    4) Imburra 6 stampi da flan antiaderenti (tondi e alti 2 centimetri circa), versa la crema di cardi e cuocila in forno a 180 gradi per 40 minuti (o finché uno stecchino immerso al centro del flan non ne uscirà pulito).

    5) Nel frattempo fai la fonduta: scola il formaggio dal latte, senza che sia troppo asciutto, unisci 3 tuorli sbattuti, 30 grammi di burro e mezzo cucchiaino di farina. Cuocila a bagnomaria mescolando nello stesso senso con un cucchiaio di legno, per almeno mezz'ora. Quando la fonduta è pronta sforma i flan, nappali generosamente con la crema di formaggio e servite. Conserva la fonduta nel bagnomaria a fuoco bassissimo e mescolala ogni tanto.


    Una ricetta da provare

    Questa ricetta puoi arricchirla con qualche lamella di tartufo. In caso non siano disponibili i cardi, puoi scegliere dell'altra verdura.

    Riproduzione riservata