Faraona alla frutta secca

Foto
5/5
  • Persone 4

1 faraona da 1 kg già pulita -
120 g di albicocche disidratate -
100 g di datteri -
30 g di uvetta -
80 g di pancetta affumicata -
1 cipolla rossa -
3 cucchiai di olio extravergine di oliva -
1/2 bicchiere di Cognac -
sale -
pepe

- Fate rinvenire l'uvetta nel Cognac per 15 minuti, poi strizzatela e asciugatela con un foglio di carta assorbente da cucina. Lasciate le albicocche a bagno per lo stesso tempo in acqua tiepida, quindi asciugatele e tagliatele a metà.
- Aprite i datteri, snocciolateli e divideteli a metà. Raccoglieteli in una ciotola, unite l'uvetta e le albicocche e mescolate.
- Affettate non troppo sottilmente la cipolla, tagliate la pancetta a listerelle lunghe e sottili e fate rosolare tutto nell'olio per 3 minuti.
- Fiammeggiate la faraona per eliminare eventuali residui di piume; unitela al soffritto e fatela cuocere per 15 minuti muovendola spesso. Bagnate con il Cognac filtrato e proseguite la cottura per 15 minuti.
- Condite con sale e pepe, unite la frutta secca e fate cuocere per altri 30 minuti. Tagliate la faraona a pezzi e servitela con la salsa alla frutta secca.

Chianti classico

di IN TAVOLA Riproduzione riservata