• Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fagioli freschi alla romana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1,2 kg di fagioli borlotti freschi da sgranare
    1 foglia di alloro
    4 acciughe sotto sale, meglio se spagnole
    2 rametti di timo
    2 rametti di maggiorana
    1 spicchio d'aglio
    1 cipolla di Tropea
    aceto di vino rosso
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe


    1 Cuoci i legumi. Sgrana i fagioli borlotti freschi, inserendo il pollice nel baccello e lasciando cadere i legumi in una ciotola. Sciacquali sotto acqua fredda corrente. Disponi i fagioli ben sgocciolati in una casseruola, possibilmente di coccio, con lo spicchio d'aglio in camicia, l'alloro, il timo e la maggiorana. Versa 2 l di acqua fredda, porta a bolllore e prosegui la cottura a fuoco bassissimo per circa un'ora. Regola di sale e pepe e prosegui la cottura per altri 20 minuti, finché i legumi saranno teneri, ma integri.
    2 Fai la salsina. Mentre cuociono i fagioli, dissala le acciughe sotto acqua fredda corrente, sfilettale ed elimina la lisca, lavorando sopra un colino. Metti a bagno i filetti per 10 minuti in acqua e aceto, asciugali con carta da cucina e tritali. Mescolali in una ciotola con 4-5 cucchiai di olio extravergine, 1 cucchiaio di aceto e una macinata di pepe. Spella la cipolla, tagliala a metà e quindi a fettine abbastanza sottili. Se desideri un sapore meno intenso, lascia le fettine di cipolla in acqua e sale per
    10-15 minuti e sgocciolale.
    3 Completa e servi. Sgocciola i fagioli nello scolapasta ed elimina l'aglio e le erbe aromatiche. Trasferisci i legumi in una grande ciotola e lasciali intiepidire. Unisci la cipolla, condiscili con l'olio all'acciuga preparato, mescola e servi.
    Riproduzione riservata