Entrecote in salsa agrodolce di melagrana

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Entrecote in salsa agrodolce di melagrana


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Togli 4 entrecote dal frigorifero almeno 1 ora prima di prepararle per evitare che durante la cottura perdano molto sangue. Sbuccia 1 melagrana, sgranala liberandola dalla pellicina che avvolge i semi. Tienine da parte 100 g e metti i restanti nello schiacciapatate. Premilo bene per ottenere tutto il succo (dovrai ricavarne in tutto circa 2 dl).

    2) Scalda molto bene sul fornello una bistecchiera di ghisa e quando è rovente fai cuocere le entrecote 2 minuti per parte. Nel frattempo fai sciogliere 40 g burro e 3-4 foglie di salvia in un tegame antiaderente e quando è spumeggiante trasferisci le entrecote.

    3) Falle rosolare per 2-3 minuti per parte (o più a seconda del tuo gusto),quindi toglile dalla pentola (usa una paletta o una pinza in modo da non forare la carne) e tienile in caldo. Versa nella padella anche il succo della melagrana, nel quale avrai diluito 1 cucchiaino raso di maizena e 1 cucchiaino di zucchero, fai addensare la salsa mescolandola sovente.

    4) Aggiungi un po' di sale e di pepe, i chicchi di melagrana tenuti da parte e qualche fogliolina di salvia.


    Per dare alla ricetta un aspetto più raffinato, puoi tagliare le entrecote e infilarle su degli spiedini di legno e versare la salsa preparata. Puoi valorizzare la ricetta accompagnandola con un vino rosso fruttato e corposo, che sappia asciugarla e contrastare l'amarognolo tipico di questa carne: un rosso di Montepulciano è l'ideale. A questa pagina tanti altri modi per cucinare l'entrecote.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata