• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Dolcetti alla tunisina

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di semola
    100 g di datteri
    80 g di zucchero
    cannella in polvere
    olio di semi di arachide
    150 g di miele
    un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio
    30 g di pistacchi tritati
    un limone
    sale

    1) Mescolate in una terrina la semola con lo zucchero, 50 g di olio e un pizzico di sale e lavorate, unendo 0,7 dl di acqua calda,
    fino a ottenere una pasta omogenea, che farete riposare coperta con un canovaccio per 30 minuti. Snocciolate i datteri e
    passateli al mixer con un cucchiaio di olio e un cucchiaio di cannella in modo da ottenere un composto liscio.
    2) Stendete la pasta sottile e ritagliatela in rettangoli, che farcirete a due a due con cilindretti di composto. Appiattite
    leggermente il ripieno e con il retro della lama del coltello praticate leggere incisioni sulla superficie.
    3) Friggete i dolcetti in abbondante olio caldo e appoggiateli su carta da cucina in modo che perdano l’unto in eccesso.
    Sistemateli infine su un piatto, irrorateli con lo sciroppo preparato facendo scaldare in una casseruola il miele con il succo del
    limone e l’acqua di fiori di arancio, cospargeteli con i pistacchi e serviteli tiepidi.

    Riproduzione riservata