crostatine-di-pesche-amaretti-e-cioccolato immagine

Crostatine con pesche, amaretti e cioccolato

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostatine con pesche, amaretti e cioccolato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Crostatine con pesche, amaretti e cioccolato

    La trovi anche su:

    Ecco la pratica ricetta step by step per imparare a preparare le crostatine con pesche, amaretti e cioccolato: golose tortine con tanta frutta. Ideali per la merenda, la colazione oppure come dessert da pic nic.

    1) Srotolate un rotolo di pasta frolla già pronta e usatela per foderare 6 stampini da tartelletta imburrati. Potete preparala anche con le vostre mani seguendo la ricetta classica. Punzecchiate il fondo di pasta con una forchetta.

    2) Sbucciate le pesche, tagliatene metà a cubetti di 6-7 mm di lato e tritate l'alta metà. Raccogliete tutto in una ciotola e unite gli amaretti pestati, l'uovo sbattuto, 2-3 cucchiai di zucchero, il Marsala, il cacao e amalgamate il tutto. Il composto deve risultare morbido. Se fosse troppo asciutto aggiungete mezza pesca frullata mentre se fosse troppo morbido unite ancora qualche amaretto pestato.

    3)Versate la farcia preparata negli stampini, livellatela e spennellate ogni porzione con burro fuso (circa 30 g in tutto). Tagliate la pesca nettarina a spicchi sottili, irrorateli con succo di limone, quindi suddivideteli negli stampini sopra la crema. Spolverizzate la superficie di ciascuna crostatina con un cucchiaio di zucchero e cuocete in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti o finché i bordi della frolla risulteranno ben dorati e la farcia rassodata.

    4) Togliete le crostatine con pesche, amaretti e cioccolato dal forno, lasciatele raffreddare, sformatele, sistematele in un piatto per dolci e servitele.

    Riproduzione riservata