Idee in cucina

Crostata di mele e mandorle

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata di mele e mandorle


    invia tramite email stampa la lista
    Crostata di mele e mandorle
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Scaldate il forno a 180° C. Nel frattempo, sbucciate 800 g di mele renette, tagliatele a fettine sottili e cuocetele in una padella antiaderente per 3-4 minuti con 30 g di burro e 1 cucchiaino di cannella in polvere; unite 60 g di zucchero di canna, lasciatelo caramellare, unite 1/2 bicchierino di Cognac e fiammeggiatelo con un fiammifero.

    2) Stendete 450 g di pasta frolla fresca in una sfoglia sottile e usatela per rivestire uno stampo del diametro di 18 cm, ricoperto con carta da forno, facendola risalire lungo i bordi; punzecchiatene il fondo con una forchetta e distribuitevi sopra le mele cotte.

    3) Coprite la frutta con 50 g di mandorle a lamelle, cospargetele con lo zucchero di canna rimasto, tagliate via la pasta frolla eccedente quindi cuocete la torta in forno per circa 35 minuti. Trasferite la crostata di mele e mandorle sul piatto da portata e servitela tiepida o fredda.


    Guscio di frolla, cuore di frutta, crosta croccante: questa crostata di mele e mandorle è tanto facile da preparare quanto deliziosa, perfetta come dessert come a colazione o a merenda. Per preparare la pasta frolla casalinga con le vostre mani procedete così: versate 450 g di farina a fontana su di un piano di lavoro. Al centro aggiungete 220 g di burro a pezzetti, la scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato, 220 g di zucchero semolato, 1 uovo e 3 tuorli. Lavorate gli ingredienti con la punta delle dita, poi con le mani, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata