Crostata con crema chantilly

4/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata con crema chantilly


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Impastate 290 g farina con un pizzico di sale, 100 g di zucchero, la scorza grattugiata di mezzo limone e 100 g di burro freddo tagliato a dadini fino ad ottenere un composto a briciole. Unite un uovo e un tuorlo e impastate rapidamente. Avvolgete il composto ottenuto in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo mettete a bagno i 5 fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda per 5 minuti.

    2) Incidete la stecca di vaniglia nel senso della lunghezza, riunitela in una casseruola con mezzo litro di latte e 40 g di zucchero e portate al limite dell'ebollizione. Montate i tuorli rimasti con lo zucchero rimanente, unite la farina rimasta e versate a filo il latte, mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi. Trasferite il composto in una casseruola e cuocete la crema su fiamma bassa per 5-6 minuti, fino a che si addensa. Unite i fogli di gelatina scolati e strizzati, mescolate e coprite con la pellicola in modo che stia a contatto con la crema.

    3) Stendete l'impasto preparato e rivestite il fondo e i bordi di uno stampo da crostata del diametro di 22 cm con il fondo movibile, bucherellate la pasta con una forchetta, copritela con un foglio di carta da forno bagnata, strizzata e riempita con fagioli secchi e cuocete la base in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Levate carta e fagioli e proseguite la cottura per 5 minuti.
    4) Lasciate raffreddare la base di frolla, staccate il fondo e sformatela. Trasferite la base sul piatto di portata con una paletta. Lavate la frutta e tagliate a spicchi la pesca noce, l'albicocca e le prugne. Montate la panna; eliminate la vaniglia dalla crema pasticciera raffreddata, mescolatela con la panna e riempite la base di pasta frolla. Completate con la frutta preparata e spolverizzate di zucchero a velo.

    Questa torta si addice particolarmente per l'estate, la frutta le conferisce un aspetto allegro e la freschezza ideale. La crostata con crema chantilly è deliziosa, la preparazione richiede un pò di tempo ma ne sarete entusiasti; ideale anche per festeggiare un compleanno.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata