Crostata alle ciliegie

4/5
  • Procedura 55 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata alle ciliegie


    invia tramite email stampa la lista

    1) Snocciolate le ciliegie e tagliatele a filetti con le forbici. Foderate con la pasta frolla uno stampo di 22 cm di diametro, senza togliere la carta oleata. Farcite con la ricotta mescolata con gli albumi, lo zucchero e le mandorle macinate. Livellate la superficie e guarnitela con 1/3 delle ciliegie.

    2) Cuocete la crostata alle ciliegie in forno preriscaldato a 175°C per 35 minuti. Lasciatela raffreddare prima di sformarla e distribuite al centro le ciliegie rimaste.

    Guarnite, a piacere, la crostata alle ciliegie con una sfiziosa meringatura:

    3) Preparate la meringatura. Portate a ebollizione 50 cl d'acqua con 150 gr di zucchero e cuocete fino a quando, lavorandone una goccia fra pollice e indice, otterrete una pallina di media consistenza. Versate a filo sugli albumi a neve di 2 uova, continuando a montarli.

    4) Completate la crostata alle ciliegie con la meringatura. Distribuite la meringa sul dolce e passate in forno a 220°C per 5 minuti. Portate a ebollizione 1 dl di succo di ciliegia (ottenuto al passaverdura con le ciliegie fresche) con 40 gr di zucchero e fatelo ritirare. Schizzate la meringa con lo sciroppo e servite subito.

    di GRAZIA Riproduzione riservata