Coniglio marinato

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Coniglio marinato


    invia tramite email stampa la lista

    Un coniglio di circa un kg
    un litro di vino bianco secco
    uno spicchio di aglio
    una foglia di alloro
    un rametto di timo
    qualche foglia di basilico
    3 chiodi di garofano
    un cucchiaio di farina
    60 g di burro
    olio
    sale

    Pulite bene il coniglio, quindi lavatelo e asciugatelo. Tagliatelo a pezzi piuttosto grossi e metteteli in una terrina. Ricopriteli con il vino, unitevi i chiodi di garofano, I' aglio sbucciato, il timo, il basilico e l'alloro lavati e lasciate marinare il tutto per 2 ore, coperto. Dopodiché sgocciolate i pezzi di coniglio, asciugateli con carta assorbente da cucina, infarinateli e fateli rosolare in una padella dove avrete fatto scaldare 2 cucchiai di olio e 30 g di burro. Quando saranno dorati, bagnateli con un bicchiere della marinata filtrata e fate evaporare a fuoco vivo. Portate quindi la carne a cottura per circa un'ora e un quarto, unendo dell' altra marinata filtrata quando la precedente sarà consumata. Togliete i pezzi di coniglio dalla casseruola e passate il fondo di cottura al setaccio; quindi unite il burro rimasto,
    fatelo sciogliere, poi rimettete la carne nel sugo e cuocete ancora per 5 minuti. Servite caldissimo.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata